home Sicilia Millennium  - scrivi al direttore  

notizie sportive

 

© sicilia millennium
quotidiano telematico diretto da Enza Garipoli
tutti i diritti riservati
sicilia millennium... e ti affacci al mondo

 


 

 
     vai al supplemento culturale Misura D'Amore    

 

 


COSENZA -   Morto un dirigente sportivo a Luzzi, dopo una rissa al termine di una partita di terza categoria
27 gennaio 2006

LUZZI (COSENZA) - Tragedia dopo una partita di calcio,  ha provocato la morte di un dirigente in una rissa scoppiata al termine di una partita di terza categoria a Luzzi in Calabria.
La vittima e' Ermanno Licurzi, 40 anni, dirigente della società di calcio Sanmartinese di San Martino di Finita (Cosenza), che pare sia stato aggredito e picchiato nei pressi dello spogliatoio al termine della gara con la Cancellese, conclusa con la vittoria della Sanmartinese per 2-1.
Gli inquirenti sono al lavoro per appurare l'esatta dinamica e i responsabili dell'assurda vicenda. 
Stanno indagando i Carabinieri di Rende, Cosenza, per chiarire cosa è accaduto. In base alle prime ricostruzioni, nel corso dell'incontro si è verificato un alterco tra dirigenti, allenatori e giocatori delle due squadre. Successivamente  Licurzi, tornato negli spogliatoi con la squadra, è deceduto per cause non ancora accertate. Le due ipotesi attualmente al vaglio degli inquirenti contemplano un malore o una lesione risultata fatale al dirigente della squadra di Sammartino. I carabinieri in queste ore stanno procedendo agli interrogatori di giocatori, allenatori, dirigenti e tifosi presenti al momento dell'alterco, che ha coinvolto numerose persone. Ancora non è stato chiarito se Licursi abbia preso parte alla rissa, né se sia stato colpito.








 

 

argomenti correlati