Sicilia Millennium - scrivi al direttore  

SPETTACOLO&CULTURA

 

© sicilia millennium™
quotidiano telematico diretto da Enza Garipoli
tutti i diritti riservati
sicilia millennium... e ti affacci al mondo

 

indice delle notizie

 
     vai al supplemento culturale Misura D'Amore www.misuradamore.it      
 

PALERMO - LA COMPAGNIA "NUOVO SIPARIO" ha portato al successo: "LA SEMENZOLOGA AND COMPANY" di ANNA MAURO

ENZA GRECO, INTERPRETE STRAORDINARIA DI UN TESTO UNICO
di Enza Garipoli
19 dicembre 2006


Il cast di "Nuovo Sipario", al centro: la dama bionda è ANNA MAURO, la dama bruna è la protagonista ENZA GRECO al centro il regista ANTONIO BISCONTI
con ANDREA OLIVERI, SALVO FICANO, GIUSEPPE SERIO, NINNI MATRANGA E FRANCO IPPOLITO

 

PALERMO - Ad ogni replica ha sempre riscosso meritati successi, consacrati da ovazioni sincere da parte del pubblico commosso.

 Stiamo parlando dell'opera cabarettistica "La Semenzologa and Company" di Anna Mauro, che è stata riproposta dagli attori della Compagnia "Nuovo Sipario", per la regia di Antonio Bisconti, che hanno voluto interpretarla per il loro pubblico.
Ad ammirarli al debutto al Teatro Tre, lo scorso 16 dicembre, c'erano anche i loro "colleghi" del "Carrozzone" e la stessa Anna Mauro che ha creato la Semenzologa su misura della prima interprete, quell'Agostina Somma che per prima ne ha decretato l'immenso successo
Con queste premesse non è difficile immaginare l'impegno e la dedizione che gli attori di "Nuovo Sipario" hanno dedicato alla preparazione di questa opera tanto bella quanto impegnativa.

Fin dalle prime battute, pronunciate in stretto dialetto palermitano e accompagnate da una mimica acconcia ed accattivante ed espressa con naturalezza autorevole, la protagonista Enza Greco ha fatto ammutolire gli spettatori, trascinandoli attraverso la realistica narrazione delle sue vicissitudini.
E il lungo monologo, inframmezzato da quadri eccellenti di vita popolana, ha subito catturato l'interesse e l'ammirazione del pubblico e della critica: affascinati dalla tenuta di scena dell'ottima Enza-Agostina. Un'interpretazione serrata, sempre all'altezza della storia narrata e senza tentennamenti o appannamenti.

Un'interpretazione senza sbavature o istrionismi facili,  che ha conquistato la commossa ammirazione del pubblico in sala che ha fatto registrare il tutto esaurito. Alla fine gli applausi hanno lungamente premiato la grande fatica di tutto il cast di attori, che hanno donato due ore di vivo piacere.

Dolcissima la Ninna Nanna interpretata alla chitarra dall'attore con i baffi, che nella foto sopra indossa la camicia rossa sotto il gilet nero; delicato ed "etereo" l'allampanato "Specchio", l'alter ego di Agostina, una popolana che per tradizione familiare ha continuato a vendere calia e semenza, conducendo una vita di stenti ma che alla fine della commedia si riappropria, anzi si rende conto, della effettiva valenza della sua dignità di essere umano, prezioso ed insostituibile per la società di cui fa parte e per il bagaglio di valori che custodisce.

Un'esperienza indimenticabile, questa "Semenzologa" rimarrà a lungo nei cuori dei suoi fortunati spettatori.

 

 

 

 

 

argomenti correlati
"I raGATTI della Vecchia"
di Anna Mauro
Il 15 dicembre al Teatro Crystal di Palermo, alle 21
...........................entra

LA PAGINA DEDICATA A
SPETTACOLO&CULTURA

PALERMO -“ CCA’ C’E’ SEMPRI U’ SULI ” - SOLE DI PASSIONE E D'ALLEGRIA
di Aldo Reina
....
per saperne di più