Enza Garipoli
Direttore responsabile


  Speciale

L'ASSASSINIO DELL'ISPETTORE RACITI

CATANIA - TRAGEDIA ALLO STADIO MASSIMINO
LO SPECIALE SULLA NOTTE DEL DERBY

di Enza Garipoli

.................................  entra


  Speciale Dico

ROMA - DICO: IN SINTESI TUTTE LE NOVITA' DEL DDL SULLE COPPIE DI FATTO

.................................entra


  Inchiesta minori


CATANIA - INCHIESTA NEL DISAGIO MINORILE IN SICILIA
di Enza Garipoli

............................... di più


           IL RACCONTO

Omaggio per i nostri lettori: "ASPETTANDO IL PROCESSO"
 di Enza Garipoli

...............................entra


              MISURA D'AMORE

IL SUPPLEMENTO CULTURALE
"MISURA D'AMORE"
 

.................................. entra


© sicilia millennium 2007
   tutti i diritti riservati

   
 

 

 

 

SPETTACOLO

20 agosto 2007


XIII festival di teatro contemporaneo

teatri in città

Dal 21 al 26 Agosto 2007 a Caltagirone

  Direzione Artistica, Nave Argo Associazione Culturale
con il contributo della Regione Siciliana – Assessorato ai BB. CC., AA. e della P.I.
in collaborazione con Comune di Caltagirone, Comune di San Michele di Ganzaria,
con il patrocinio della Provincia Regionale di Catania – Assessorato alle Politiche Culturali
“Ora che la storia mi permette di comprare il biglietto di ritorno, penso a quale viaggio sto per compiere. Torno al mio paese, ma torno anche ai segni di un passato e torno da un'assenza…”
(Valentina Acava Mmaka)

Tornare in latino significava lavorare al tornio. Poiché il tornio è un attrezzo che funziona girando, il verbo latino tornare indicava il girare, in senso proprio e figurato. Il ritorno è dunque un atto ed un effetto, un viaggio verso sé stessi ma anche esplorazione ed esperienza di cambiamento.
Teatri in Città ritorna; scoprire se da una pausa o da un’assenza fa parte di un percorso che speriamo, come sempre, di poter condividere.
Ritorna anche un’attestazione di stima istituzionale che ci conforta e corrobora: per la seconda volta, infatti, la Presidenza della Repubblica Italiana insignisce Teatri in Città di una medaglia d’argento in riconoscimento ai meriti artistici e sociali della manifestazione.
Il ritorno come viaggio intorno a noi stessi ed ai nostri miti, sogni, luoghi dell’anima, è anche la filigrana che unisce le proposte artistiche di questa edizione e che crea legami sorprendenti e insospettati tra musiche popolari, giullarate e jazz; tra parola poetica e narrazione; tra linguaggi separati dal tempo ma vicini nella necessità di raccontare e reinventare il mondo.

PROGRAMMA

CALTAGIRONE -

21 AGOSTO ore 21.00

Piazzale Cappuccini - Caltagirone

Mario Incudine e il Tamburo di Aci (CT)

A cavaddu ‘u sceccu

con Mario Incudine (voce e chitarre), Davide Urso (tamburelli e marranzano),

Antonio Vasta (fisarmonica e zampogna), Antonio Putzu (fiati)

 

Musiche scolpite nel tempo e danze taumaturgiche raccontano una Sicilia ancestrale ma eterna nelle sue passioni e speranze. Dal tema del “Viaggio”, sia fisico che metaforico, nasce la voglia di esprimere attraverso il canto, le speranze, i dolori, le gioie e gli amori di un popolo.  Musica come linguaggio universale, rito collettivo che, immutabile nei secoli, non perde mai il suo effetto benefico e dirompente.

  22 AGOSTO ore 21.00

Piazzale Cappuccini - Caltagirone

Valerio Ricciardelli e  Tammurriarè  (NA)

Ri-Creazioni Mediterrane

con   Valerio Ricciarelli (voce, chitarra classica e fisarmonica), Biagino De Prisco (castagnette),

Gaetano Strino (tammorre), Pierpaolo Iemmo (violino)

e il Gruppo di Danza Triskele

 

Travolgente spettacolo, dedicato alle tammurriate dell’agro Nocerino ed alle tarantelle Irpine, che coniuga sapientemente il rigore della ricerca antropologica ed etnomusicale alla leggerezza della “festa popolare”.   La danza è l’epicentro intorno a cui ruota la musica del quartetto: una danza liberatoria, forte come il sole d’estate, leggera come la seta e sicura come la pietra. 

 23 AGOSTO ore 21.00

Villa Patti - Caltagirone

Casa Comune Area Teatro (SR)

LA MIGLIORE VENDETTA È  IL SUCCESSO

con Alessio Di Modica

regia di Marcello Cappelli

 

La favola dolceamara del polo petrolchimico di Priolo-Melilli-Augusta; delle industrie venute a portare “benessere, modernità e progresso” ma che, implacabili ben più dei djinn delle Mille e una Notte o delle nostrane fate e streghe, pretendono in cambio non solo un tributo di primogeniti ma anche di sogni, tradizioni, miti.

Menzione speciale al Premio Scenario 2003 per la particolare efficacia e ricchezza espressiva del lavoro di Alessio Di Modica, che rilegge sulla scena le possibilità della narrazione teatrale colmandola di visioni che appartengono al degrado di un ambiente urbano e alle sue possibilità di riscatto.

 24 AGOSTO ore 21.00

Villa Patti - Caltagirone

Teatro Pubblico Incanto (ME)

  ‘NTA  LL’ ARIA

con  Cinzia Muscolino, Andrea Trimarchi, Tino Caspanello

testo e regia di Tino Caspanello

 

Due operai, un balcone da dipingere, parole senza peso per fare scorrere il tempo. Potrebbe essere così, per sempre, se non arrivasse qualcuno che è fuori dal disegno, fuori dalla perfezione, qualcuno che non sa dove andare ma che però ha molto da offrire, tra un caffè e l’altro, tra un bicchiere di vino e un sogno rubato all’immaginazione; qualcuno che ancora guarda il mondo e lo ascolta, oltre i suoi rumori, oltre il suono delle sue parole, per scoprirne i segreti che viaggiano sotto la sua pelle.

 25 AGOSTO ore 21.00

Villa Patti - Caltagirone

lacasadargilla (RM)

IL VIAGGIATORE INSONNE

Canzoniere per Sandro Penna

Lisa Ferlazzo Natoli  (voce)  e Gabriele Coen (clarinetto e sassofoni)
regia di
  Lisa Ferlazzo Natoli

 

Piccolo canzoniere che intona un “discorso sul desiderio”; conversazione sentimentale tra poesia e musica, tra voce e parola, sassofono e un dittico veloce, tra un sussurro notturno e il riso forte d'un addio, il suono prolungato del clarino e il ritmo spezzato della pioggia che batte sulle porte del mondo. E ancora treni e campane, osterie, spiagge e carri funebri rubati da Sandro Penna, poeta e viaggiatore ramingo; rubati ad un’Italia concreta ma come dentro a un sogno, con la gioia solitaria dell'esilio, la gioia misteriosa e radicale dell'anonimato.

 26 AGOSTO ore 21.00

Villa Patti - Caltagirone

Compagnia dell’Elica (PA)

LUIGI CHE SEMPRE TI PENZA

di e con  Gigi Borruso

fantocci e scena   Elisabetta Giacone

 

Un monologo che ricostruisce, fra concretezza storica e delirio fantastico, l’esperienza di un contadino siciliano emigrato in Germania negli anni ’60. Luigi, Gastarbeiter che parla con i fantasmi e accudisce le immagini dei suoi cari come un devoto le immagini sacre. Luigi tenta di far luce sulla sua e sulla nostra esistenza. Se sapesse quali parole usare potrebbe raccontarci dell’irredimibile condizione dell’emigrante. O potrebbe raccontarci dell’infinita migrazione di ogni uomo all’interno del suo animo, della sopravvivenza della speranza nella più struggente coscienza della perdita.

Segnalato al premio teatrale “Dante Cappelletti” 2006.

 

.......................................................................


Altre notizie

....................................vai all'indice

 

  email: scrivi al direttore

21.5.2007   

Maggio 2007

Casella di testo: cultura&show
PUBBLICITA' ON LINE
Per la pubblicità e piccoli annunci su SICILIA MILLENNIUM inviare email a: reclame@siciliamillennium.it
....................................
.entra


    IL TEATRO DI ANNA MAURO

IN ANTEPRIMA, SICILIA SU MILLENNIUM LA SPLENDIDA COMMEDIA DI ANNA MAURO
IL MIRACOLO DELLE UOVA DI PASQUA

...........................per saperne di più

  IL BLOG DI ANNA MAURO

PATechnoloGEEK weBLOG
Cliccare su: 
Anna Mauro

...........................per saperne di più

  IL BLOG DI MAGIC

PATechnoloGEEK weBLOG
Cliccare su: 
Magic

...........................per saperne di più

  IL BLOG DI ALDO REINA

PATechnoloGEEK weBLOG
Cliccare su: 
Aldo Reina

...........................per saperne di più

  IL BLOG DI ENZA GARIPOLI

PATechnoloGEEK weBLOG
Cliccare su: 
Enza Garipoli

...........................per saperne di più

Altre notizie

..............................vai all'indice


 

 



progetto grafico Edizioni Steri -  2004 - 2005
progetto editoriale-impaginazione: Enza Garipoli
© sicilia millennium 2007   tutti i diritti riservati