IN PRIMO PIANO

Informatica - About ASUS

Enza Garipoli
Direttore responsabile

  SiciliaMillennium.it - www.siciliamillennium.it - 5 ottobre 2008     Prima    Pagina:       CALCIO SERIE A - IL PALERMO BATTE LA JUVENTUS A TORINO, 1-2 ;          
home - cultura&spettacoli - medicina new - informatica - turismo - archivio - link - credits - ricordi

Turismo online
Service
Catania Airport

5 ottobre 2008

..............per saperne di più


 La vostra vetrina su Internet

PUBBLICITA' ONLINE
SiciliaMillennium.it
è tra i quotidiani ONLINE ONLY più letti in Italia

 reclame@siciliamillennium.it
....................................
.... di più 


   Misura d'Amore

Il supplemento culturale:
Misura d'Amore

 

.................................. entra


 SiciliaMillennium.it 2008

 Home
 Medicina&Salute
 Informatica
 Ricordi new
 Link
 Sicilia
 Madonna della Buona Nuova
 Il futuro nelle nostre mani
operaio morto a Scarpino
Superstar da 1 milione
Compagnia dei Giovani

Il sito di Anna Mauro

Il Teatro, le Regie, l'Arte di



www.annamauro.it

...............................


In primo piano da Palermo

................................ di più


 

 

..............................


© sicilia millennium 2008
   tutti i diritti riservati


   
 

 

 

 

Cronaca

5 ottobre 2008

www.siciliamillennium.it

ROMA - PRECARIATO, BRUNETTA RIFORMULA L’EMENDAMENTO sui precari

 

ROMA - Il ministro Renato Brunetta, il 29 settembre scorso ha presentato una riformulazione dell'emendamento sui precari depositato lunedì scorso.
Si sposta al 1° luglio 2009 l'abrogazione delle norme sulla stabilizzazione. "Ciò al fine di avviare un monitoraggio capillare su tutte le tipologie dei contratti a tempo determinato vigenti e le relative modalità di assunzione adottate dalle singole amministrazioni, nonché il numero di vincitori di concorso in attesa di assunzione. Le amministrazioni comunicheranno al Dipartimento della Funzione pubblica tali dati ed entro il mese di maggio.
Il ministro Brunetta, di concerto con il ministro Tremonti, sentiti i ministri interessati, emanerà un decreto che stabilirà le regole per una eventuale prosecuzione dei contratti fino all'espletamento delle procedure concorsuali riservate previste dallo stesso emendamento".

La norma, si legge al sito della Funzione Pubblica, " ribadisce il principio costituzionale del concorso pubblico per accedere alla pubblica amministrazione e garantisce un percorso a coloro che hanno avuto un rapporto di lavoro con l'amministrazione. Inoltre, la norma mira finalmente a far luce sui dati effettivi del fenomeno del precariato della Pubblica amministrazione al fine di adottare le misure appropriate per risolvere il problema senza scavalcare i principi costituzionale e i diritti di coloro che regolarmente hanno vinto un concorso pubblico e ancora attendono di essere assunti".

Intanto, circa 300 precari nella ricerca hanno accolto oggi all'Istituto superiore di Sanita' il sottosegretario al Welfare Ferruccio Fazio, che doveva inaugurare un convegno internazionale con il premio Nobel Rita Levi Montalcini. Nei locali dell'istituto il sottosegretario ha ricevuto, insieme al presidente dell'Iss Enrico Garaci, una delegazione sindacale Cgil, Cisl e Uil dei manifestanti. ''Dall'incontro - ha spiegato al termine Garaci - sono state date assicurazioni che fanno ben sperare''. L'agitazione sindacale dei precari e' legata ad un emendamento alla Finanziaria che di fatto cambia e blocca la normativa che prevedeva un graduale assorbimento del precariato nella Pubblica amministrazione. Solo all'Iss - spiega Susanna Conti della Cgil - ci sono circa 600 precari tra contratti a termine e co.co.co che rischiano il posto di lavoro. Secondo fonti sindacali, esponenti del governo starebbero studiando uno slittamento di sei mesi di provvedimento di blocco che permetterebbe una ricognizione del precariato ente per ente, in modo da trovare soluzioni per la loro stabilizzazione.


30/09/2008 - Brunetta: "L'emendamento sui precari ribadisce il principio costituzionale del concorso pubblico"

Il Ministro Renato Brunetta ha presentato una riformulazione dell’emendamento sui precari. Tale emendamento sposta al 1° luglio 2009 l’abrogazione delle norme sulla stabilizzazione. Ciò al fine di avviare un monitoraggio capillare su tutte le tipologie dei contratti a tempo determinato vigenti e le relative modalità di assunzione adottate dalle singole amministrazioni, nonché il numero di vincitori di concorso in attesa di assunzione. Le amministrazioni comunicheranno al Dipartimento della Funzione pubblica tali dati ed entro il mese di maggio il Ministro Brunetta, di concerto con il Ministro Tremonti, sentiti i Ministri interessati, emanerà un decreto che stabilirà le regole per una eventuale prosecuzione dei contratti fino all’espletamento delle procedure concorsuali riservate previste dallo stesso emendamento.
La norma ribadisce il principio costituzionale del concorso pubblico per accedere alla pubblica amministrazione e garantisce un percorso a coloro che hanno avuto un rapporto di lavoro con l’amministrazione. Inoltre, la norma mira finalmente a far luce sui dati effettivi del fenomeno del precariato della Pubblica amministrazione al fine di adottare le misure appropriate per risolvere il problema senza scavalcare i principi costituzionale e i diritti di coloro che regolarmente hanno vinto un concorso pubblico e ancora attendono di essere assunti.

29 settembre 2008 - EMENDAMENTO SACCONI E BRUNETTA
 Il sottosegretario di Stato Pasquale Viespoli aveva preannunciato la scorsa settimana presentazione di proposte emendative da parte del Governo alla manovra finanziaria estiva. L'emendamento riguarda l'articolo 37 del ddl 1441 quater ("Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria") e azzera le procedure previste dalle Finanziarie del Governo Prodi.

Secondo le anticipazioni del quotidiano economico Italia Oggi, i Ministri del Lavoro e della Funzione Pubblica, Sacconi e Brunetta, formalizzeranno oggi la presentazione di un emendamento in base al quale servirà avere tre anni di precariato alle spalle per entrare in ruolo. Nella pubblica amministrazione si entrerà in via prioritaria solo con contratti a tempo indeterminato e dopo aver superato concorsi pubblici autorizzati dal Governo. Una quota di posti pari al 40% sarà riservata ai precari. L'obiettivo è di arricchire la riforma del lavoro, mentre al Senato si va verso l'approvazione definitiva della legge delega sul pubblico impiego.

Dall'emendamento Sacconi-Brunetta resterebbero esclusi solo i lavoratori del Corpo dei vigili del fuoco, delle Forze armate e della Finanza. Il blocco riguarda le amministrazioni dello Stato e gli enti locali. Alla scadenza delle collaborazioni, le amministrazioni non possono più reiterarle se in violazione del decreto legislativo 165/2001: si deve trattare di contratti per periodi brevi ed esigenze indifferibili. Se il contratto non ha una scadenza naturale sarà risolto automaticamente nel giro di 90 giorni dall'entrata in vigore della legge. Le nuove collaborazioni saranno fatte in base ad una graduatoria in cui saranno inseriti i precari, sulla scorta di una prova che ne valuti le capacità e le esperienze.

Nel triennio 2009-2011 le amministrazioni, previa autorizzazione del governo potranno bandire concorsi prevedendo una riserva "non superiore al 40% dei posti per il personale non dirigenziale in servizio dal 1 gennaio 2007 con contratto a tempo determinato da almeno tre anni anche non continuativi o che consegua tale requisito in virtù di contratti stipulati anteriormente alla data del 29 settembre 2006 o che sia in stato di servizio per almeno tre anni, anche non continuativi, nel quinquennio anteriore al 1 gennaio 2007".

 

.......................................................................


Altre notizie

....................................vai all'archivio

 

  Lettere al direttore

   

 Eventi, cinema, sport, enti, istituzioni




Pubblicizzati...  la nuova campagna 2008
Pubblicità
su SICILIA MILLENNIUM

inviare email a:
direzione@siciliamillennium.it
....................................
.entra


Ottobre 2008

Prorogata al 12 ottobre la mostra di Gabriella Lupinacci

MONREALE (PA) - Lupinacci: I Colori dell’Intimo universale
di Aldo Reina

Quadri in esposizione – Gabriella Lupinacci
Mini & MAX “Dal visibile all’invisibile” -  Monreale 13 set - 12 ott 2008

...................................... di più


Ottobre 2008

CATANIA - Cultura, socialità e pedagogia in scena con la Compagnia dei Giovani dell’attore-regista catanese Salvo Valentino
La Compagnia dei Giovani: la nuova realtà etnea
di Maria Valeria Sanfilippo

SALVO VALENTINO

......................................di più


20 settembre 2008

ROMA -   Federalismo fiscale: Regioni chiedono dimezzamento tempi attuazione Da 24 a 12 mesi

.................................di più


20 settembre 2008

ROMA -  Errani: con il federalismo fiscale serve più concertazione

.................................di più


20 settembre 2008

INFLUENZA: PER CODACONS TROPPO PRESTO PER VACCINARSI, IL VIRUS PUO' MODIFICARSI COME AVVENUTO ALTRE VOLTE

.................................di più


19 agosto 2008

CESARO' (MESSINA) - Al Parco dei Nebrodi - Inaugurata mostra-mercato sulle tradizioni locali

.................................. di più


10 agosto 2008

NICOLOSI (CATANIA) - Per la prima volta sull'Etna, un Concerto di Ferragosto del "Bellini"  di Catania

.................................. di più


28 luglio 2008

NIZZA - Sarà Bono il padrino dei due gemelli Pitt - JoliE

................................... di più


  IL BLOG DI ENZA GARIPOLI


PATechnoloGEEK weBLOG
Cliccare su: 

Enza Garipoli

...........................per saperne di più

  .

 




SiciliaMillennium
 Fondato nel febbraio 2001
progetto grafico Edizioni Steri -  2004 - 2005
progetto editoriale-impaginazione: Enza Garipoli
© sicilia millennium 2008
All rights reserved - Tutti i diritti riservati 

- --