Enza Garipoli
Direttore responsabile


  Speciale

L'ASSASSINIO DELL'ISPETTORE RACITI

CATANIA - TRAGEDIA ALLO STADIO MASSIMINO
LO SPECIALE SULLA NOTTE DEL DERBY

di Enza Garipoli

.................................  entra


  Speciale Dico

ROMA - DICO: IN SINTESI TUTTE LE NOVITA' DEL DDL SULLE COPPIE DI FATTO

.................................entra


  Inchiesta minori


CATANIA - INCHIESTA NEL DISAGIO MINORILE IN SICILIA
di Enza Garipoli

............................... di più


           IL RACCONTO

Omaggio per i nostri lettori: "ASPETTANDO IL PROCESSO"
 di Enza Garipoli

...............................entra


              MISURA D'AMORE

IL SUPPLEMENTO CULTURALE
"MISURA D'AMORE"
 

.................................. entra


© sicilia millennium 2007
   tutti i diritti riservati

   
 

 

 

DALL'ITALIA E DAL MONDO

3 aprile 2007

ROMA - INTESA DELL'UNIONE SULLA LEGGE ELETTORALE
SI PARTE DALLA "BOZZA CHITI"

 

ROMA - Pare che l'Unione abbia trovato un'intesa sulla legge elettorale, pertanto il centrosinistra, anche se con molta fatica e tanta buona volontà, si ritrova unito sulla cosidetta "bozza Chiti", vicina al sistema elettorale in vigore per le Regionali, su uno stop al referendum e sulla necessità di procedere alle riforme costituzionali.
Per questo sono stati necessari due vertici: il primo dell'Ulivo con Romano Prodi, e il secondo di tutti i capigruppo parlamentari con il ministro per le Riforme Vannino Chiti.
Sono rimasti soddisfatti i partiti piccoli del centrosinistra, un po' meno l'Ulivo e a ciò si aggiunge l'irritazione del comitato promotore del referendum. Comunque ora la coalizione può respirare e Prodi procederà da domani ad ulteriori incontri con i gruppi del centrosinistra.
Alla riunione di stamattina, con Prodi si sono incontrati i leader di Ds e Margherita, Piero Fassino e Francesco Rutelli, lo stesso Chiti e i capigruppo parlamentari dell'Ulivo, Dario Franceschini e Anna Finocchiaro. Al termine dell'incontro nessuno rilascia dichiarazioni. Segno che la truppa riformista non ha la forza, o la volontà, di sbilanciarsi troppo. L'idea è di proporre agli alleati un modello elettorale simile al sistema spagnolo e di chiedere ai referendari di ritardare di un anno la raccolta delle firme.

La scena è cambiata nel pomeriggio, quando finita una riunione piuttosto accesa a Palazzo Madama, i partiti più piccoli la spuntano.
Queste, le conclusioni contenute nel documento finale firmato da tutti:

 "I capigruppo valutano positivamente il lavoro e la proposta fatta dal ministro Chiti, finalizzata a garantire bipolarismo, pluralismo, governabilità e l'equilibrio della rappresentanza dei generi". La riforma è definita "indispensabile" e il referendum "uno strumento assolutamente inadeguato" a raggiungere l'obiettivo. L'Unione ritiene poi "importante" avviare le riforme costituzionali per "superare il bicameralismo perfetto, ridurre il numero dei parlamentari e attuare il federalismo fiscale". Queste basi sulle quali si avvia il confronto con il centrodestra. Domani, Prodi e Chiti incontreranno separatamente i gruppi dell'Unione fino al 12 aprile.
Il governo preparerà poi un documento da sottoporre alle Camere che sottoporranno definitivamente alle commissioni parlamentari. Chiti si augura "una convergenza ampia" con l'opposizione. Detto questo, nella maggioranza i problemi restano. Tutti parlano di un'intesa positiva e di passo avanti. L'Udeur e altri partiti avrebbero però preferito una posizione più netta contro il referendum con gli esponenti dell'Ulivo (a cominciare dai ministri Parisi e Melandri) fuori dal comitato promotore.

Lo Sdi, con Roberto Villetti, invece attacca: "L'Unione opta per una posizione di attesa, scegliendo di non scegliere e rinviando alle calende greche qualsiasi iniziativa politica". Per quanto riguarda la 'bozza Chiti', un modello proporzionale con l'indicazione del premier, è noto che piace ai partiti piccoli, ma non all'Ulivo. E se il presidente della Camera Fausto Bertinotti ribadisce la preferenza per il modello tedesco, il ministro degli Esteri Massimo D'Alema osserva: "L'attuale legge è una porcheria e più la si cambia e meglio é". Il titolare dell'Interno Giuliano Amato chiede invece una riforma contro la frammentazione: "Basta illudersi di fare politica avendo il 2 per cento. Abbiamo bisogno di partiti più grandi".
E non è mancato lo scontro con i referendari. Il presidente del comitato promotore Giovanni Guzzetta si dice "sorpreso" dalle "singolari" conclusioni a cui è giunta l'Unione e conferma che il 24 aprile partirà la raccolta delle firme. Stessa scelta anche per un gruppo di senatori ulivisti che, con un comunicato polemico, sottolineano come il gruppo di Palazzo Madama non abbia mai potuto conoscere né discutere i contenuti della proposta di riforma avanzata dal centrosinistra.

.......................................................................


31 marzo 2007

ARCHIVIO HOME PAGE 31 marzo 2007

....................................................................... per saperne di più


28 marzo 2007

ARCHIVIO HOME PAGE 28 marzo 2007

....................................................................... per saperne di più


Altre notizie

....................................vai all'indice

  email: scrivi al direttore

  

Gennaio  2007 - Le Fiere in Italia

Casella di testo: cultura&show
PUBBLICITA' ON LINE
Per la pubblicità e piccoli annunci su SICILIA MILLENNIUM inviare email a: reclame@siciliamillennium.it
....................................
.entra


    IL TEATRO DI ANNA MAURO

IN ANTEPRIMA, SICILIA MILLENNIUM HA L'ONORE DI PUBBLICARE LA SPLENDIDA COMMEDIA DI ANNA MAURO

IL MIRACOLO 
DELLE UOVA DI PASQUA
 

...........................per saperne di più

  IL BLOG CON ANNA MAURO

PATechnoloGEEK weBLOG
Cliccare su: 
Anna Mauro

...........................per saperne di più

7 marzo 2007

CATANIA - Finali nazionali “Primavera” di Calcio: “La decisione spetta all’Osservatorio nazionale. Impegnati perché Catania abbia questa nuova opportunità”

...........................................entra


7 marzo 2007

CATANIA - UN FESTIVAL DELLA CANZONE SICILIANA
PER BAMBINI

...........................................entra


3 marzo 2007

PALERMO - CON MARILIA CHIOVARO E GINO BONANNO, LA SEMENZOLOGA AND COMPANY di ANNA MAURO
BISSA IL SUCCESSO
di Aldo Reina

........................................... di più


Altre notizie

..............................vai all'indice


 

 



progetto grafico Edizioni Steri -  2004 - 2005
progetto editoriale-impaginazione: Enza Garipoli
© sicilia millennium 2007   tutti i diritti riservati