IN PRIMO PIANO

 

Enza Garipoli
Direttore responsabile

 

   SiciliaMillennium.it - www.siciliamillennium.it - MAGGIO 2012       Prima Pagina:    19 MAGGIO 2012 - Brindisi: morta studentessa in grave attentato dinamitardo davanti istituto intitolato a Francesca Morvilo, perita venti anni or sono con il marito Giovanni Falcone e la scorta                             
home  - spettacoli - medicina - informatica - turismo - archivio_2012- link - credits - ricordi - cultura
ATENEO PALERMITANO

 SICILIAMILLENNIUM
2 aprile 2005 - 2 aprile 2012
IN MORTE DEL BEATO PAPA GIOVANNI PAOLO II
di Enza Garipoli
GLI ULTIMI GIORNI DEL PAPA PIU' AMATO DELLA STORIA

Maggio 2012

..............per saperne di più


 La vostra vetrina su Internet

PUBBLICITA' ONLINE
SiciliaMillennium.it

reclame@siciliamillennium.it
....................................
.... di più 


   Misura d'Amore, il Sito

Il supplemento culturale:
Misura d'Amore.it

 

.................................. entra


SiciliaMillennium.it

 Home
 Medicina&Salute
Old
&Salute
 Informatica
 Ricordi new
 Link
 Sicilia
 new cultura

Il sito di Anna Mauro


Il Teatro, le Regie, l'Arte di



www.annamauro.it

...............................


 
I Chiostri del tempo di Colombo
 

TURISMO IN SICILIA e... non solo


Sicily District

....................................di più



 

 

..............................


© sicilia millennium 2012
   tutti i diritti riservati


   
 

 

 

 

CRONACHE

19 maggio 2012

www.siciliamillennium.it 

BRINDISI – Morta una studentessa nell'Attentato dinamitardo di questa mattina davanti istituto intitolato a Francesca Morvillo, uccisa con il marito Giovanni Falcone nell'attentato di Capaci. Altri studentESSE E DUE PASSANTI sono rimasti feriti. tRE  bombOLE SONO ESPLOSE VERSO LE 8 VICINO cassonetto


BRINDISI –  Una sedicenne è morta e altre sei studentesse sono rimaste ferite, due in modo grave, in un tragico attentato di questa mattina verso le otto. tre bombole di gpl sono state fatte esplodere, innescate con un timer, davanti all'istituto Morvillo Falcone - intitolato alla moglie del giudice Giovanni Falcone, ucciso con la moglie Francesca e la scorta, nell'attentato del 23 maggio 1992 - mentre gli studenti stavano per entrare nelle loro classi.
L'istituto, luogo dell'attentato, si trova nei pressi del Tribunale. Le prime notizie confermavano che due studentesse sarebbero in gravissime condizioni, e forse c'è un decesso. Sul posto le forze dell'ordine hanno transennato la zona.
Le tre esplosioni, di cui le prime due quasi contempora sono avvenute in via Galanti, non lontano dal tribunale, dove uno o due ordigni sono stati posti vicino un cassonetto per la raccolta differenziata e che di solito non si trovava davanti alla scuola ma un po' più lontano ma che probabilmente è stato di proposito spostato davanti all'istituto professionale. Le esplosioni sarebbero state di notevole potenza. 

L'attentato si è scatenato poco prima delle otto. L'edificio, a trenta metri dal tribunale, è stato immediatamente sgomberato, e il Palazzo di giustizia è circondato da forze dell’ordine e artificieri di carabinieri e polizia. Le schegge prodotte dalle esplosioni hanno raggiunto negozi a duecento metri di distanza, scardinando addirittura una saracinesca, oltre il vialone, a trenta metri dal tribunale.

A quanto pare gli ordigni - sarebbero tre - sono stati collocati sotto un tabellone pubblicitario sei per sei, in un cassonetto proprio di fronte alla scuola. I ragazzi sarebbero rimasti feriti mentre passavano e stavano entrando per le lezioni. Dopo le deflagrazioni, in rapida successione, scene di panico e disperazione di fronte all’edificio, rimasto intatto. Non si capisce ancora a chi possa essere addebitato l’incredibile gesto. Ma colpisce una coincidenza: oggi a Brindisi farà tappa la Carovana della legalità
 

I PRIMI COMMENTI DA FACEBOOK

e' insensato, atroce e inspiegabile quello che sta accadendo: perchè vicino la scuola ferendo e uccidendo ragazzi innocenti? non ha senso un'azione così atroce forse l'unica spiegazione è che LA FOLLIA SI STA IMPADRONENDO DEGLI ITALIANI DISPERATI ma la violenza non è mai stata la soluzione giusta. Una preghiera per vittime e carnefici, che iddio vegli sulle prime e illumini i secondi.

 

fatto gravissimo ed inquietante di estrema pericolosità e purtroppo di lampante lettura: la vicinanza alla scuola "Falcone-Morvillo", al Palazzo di Giustizia ed alla sede della CGIL; il contemporaneo passaggio della carovana di "Libera"; l'anniversario ventennale delle stragi e non ultimo i ballottaggi di domani ci dicono come questa azione odiosa abbia il solito obiettivo di impaurire e raggruppare la cittadinanza tutta stretta attorno alle forze che possono proteggerla. sembra quindi la solita azione pensata dai 'corpi separati' che agiscono come i cani da mandria che tendono a tenere unita la mandria e a non far allontanare alcun componente. bisogna sapere assolutamente se questi 'corpi separati' hanno anche una testa e quale.

 




 

 

 

Altre notizie

....................................vai all'archivio 2008

 

  Lettere al direttore: direttore@siciliamillennium.it


   

 Giornalismo, cinema, sport, enti, istituzioni


LA PAGINA DEL DIRETTORE - Lettere 


 

 8 maggio 2012

La scuola in primo piano

IN BILICO I DOCENTI DI SOSTEGNO PRECARI:

Chiedono il ripristino delle cattedre precedentemente tagliate dalla riforma Gelmini

la protesta degli insegnati di sostegno precari:
"a rischio la riconferma nomine prossimo anno, per effetto decreto direttoriale n. 7 16/04/2012"
di Enza Garipoli
 

...........................................per saperne di più


8 maggio 2012

L'ACCORPAMENTO DELLE SCUOLE ITALIANE: UN MOSTRO MANGIAPOSTI DI LAVORO, UN'ALTRA INGIUSTIZIA A SPESE DEI LAVORATORI
di Enza Garipoli
 

.....................................per saperne di più


21 novembre 2011

A BRESCIA UN INCONTRO PER CONOSCERE I FARMACI EQUIVALENTI il 22 novembre

BRESCIA -
Martedì 22 novembre in piazza Della Loggia a Brescia nuova tappa della campagna educazionale promossa da Teva Italia “Equivalente. Conosci e scegli i farmaci equivalenti”. L’iniziativa è resa possibile grazie al contributo di Teva Italia, azienda leader nella produzione di farmaci equivalenti e nasce per dare una corretta informazione su questi farmaci, affinché i cittadini si avvicinino con maggiore fiducia al loro utilizzo.

”si e' iniziata a marzo la campagna "teva Italia"  per far conoscere i farmaci equivalenti: risparmio e salute per tutti gli italiani 
 

................................................. per saperne di più


Poetry Corner  2011


ABSOLUTE LOVE (Misura d'Amore), l'e-book di Vincent G. Barrett
potete ordinarlo mandando una mail a cultura@siciliamillennium.it

La prefazione  di Mino Milani: "Chi lamenta che non si scriva e non si racconti più d'amore, può trovare quanto va cercando in questo intenso libro di Vincent G. Barrett; costruito fuori da ogni convenzione: prosa e versi s'alternano (meglio direi si compenetrano)"...


 Poesie da Misura d'amore:
- Misura d'Amore (prefazione di Mino Milani)
- Misura d'Amore (poesia)

- Acitrezza
- Per tutto il mese il sole
- Mio inferno irrinunciabile

 

................................................. per saperne di più


  .

 




™SiciliaMillennium
 Fondato nel febbraio 2001
progetto grafico Edizioni Steri - Enza Garipoli Edizioni
progetto editoriale-impaginazione: Enza Garipoli
© sicilia millennium 2001 - 2012
All rights reserved - Tutti i diritti riservati  --