IN PRIMO PIANO

 

Enza Garipoli
Direttore responsabile

 

 

   SiciliaMillennium.it - www.siciliamillennium.it - Novembre 2013 - 22 novembre PALERMO: "LA BOTTEGA DEL PIZZO" DI ANNA MAURO IL 22 E 23 NOVEMBRE 2013, ALLE 21.15, AL TEATRO CRYSTAL DI PALERMO       Prima Pagina:              
home  - spettacoli - medicina - informatica - turismo - archivio_2012-13 - link - credits - ricordi - cultura
 


 SiciliaMillennium

 
 

Dicembre 2013

..............per saperne di più


 Giornalismo, cinema, sport, enti, istituzioni


LA PAGINA DEL DIRETTORE - Lettere 


 

 Pubblicità

 La vostra vetrina su Internet

PUBBLICITA' ONLINE
SiciliaMillennium.it

reclame@siciliamillennium.it
....................................
.... di più 


   Misura d'Amore, il Sito

Il supplemento culturale:
Misura d'Amore.it

 

.................................. entra


SiciliaMillennium.it

 Home
 Medicina&Salute
Old
&Salute
 Informatica
 Ricordi new
 Link
 Sicilia
 new cultura

Il sito di Anna Mauro


Il Teatro, le Regie, l'Arte di



www.annamauro.it

...............................


 
I Chiostri del tempo di Colombo
 

TURISMO IN SICILIA e... non solo


Sicily District

....................................di più



 

 

..............................


© sicilia millennium 2013
   tutti i diritti riservati


   
 

 

 

 

CULTURA

11 dicembre 2013

www.siciliamillennium.it 


BELPASSO, catania - Premio Internazionale “Nino Martoglio” 2013
DI Maria Valeria Sanfilippo





BELPASSO, CATANIA -Premio Internazionale “Nino Martoglio” 2013 Cultura, Socialità e Solidarietà, antidoti alla crisi morale.
Stando alle definizioni di don Luigi Giussani “la moralità è il rapporto tra il gesto e la concezione”. Tanto il “gesto” quanto la “concezione” continuano ad ispirare il “Nino Martoglio”, lo storico premio internazionale che anche quest’anno, al Teatro Comunale di Belpasso, ha radunato il gota della cultura non soltanto nazionale.
Condotta con colta eleganza dalla giornalista Flaminia Belfiore, la cerimonia di consegna si è aperta con il saluto introduttivo della presidente del Circolo Athena Anna Maria Spataro, che ha sottolineato la volontà di assegnare il riconoscimento a siciliani doc. “Quest’anno – ha spiegato – il premio ha un cuore siciliano, espressione del genio di un’Isola che produce talenti e cultura”.

A seguire l’intervento del sindaco di Belpasso Carlo Caputo che, nonostante i tagli alla cultura, ha voluto ribadire l’impegno nel promuovere il “Martoglio”.
Organizzata dal Circolo Culturale Athena con il patrocinio della Regione Siciliana, della Provincia Regionale di Catania e del Comune di Belpasso, e con la consulenza scientifica dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano, la manifestazione si è riconfermata non soltanto vetrina di illustri benemerenze ma anche segno tangibile di promozione culturale e quindi di crescita civile. A testimoniarlo molteplici iniziative: la collaterale inaugurazione della mostra sulle pubblicazioni dell’Associazione Siciliani Editori, allestita nei locali del Club Progressista, gli incontri dei premiati nelle scuole (nella fattispecie l’I.T.S. “G. Ferraris e il Liceo Scientifico “Russo Giusti” hanno incontrato la premiata per Sezione Letteratura per ragazzi, dando prova di rielaborazione critica), ed ancora l’atteso sorteggio dei libri premiati tra il pubblico, l’adesione della manifestazione alla causa del femminicidio (in platea è stato significativamente lasciato un posto vuoto come simbolo della violenta scomparsa di un’ideale donna), la qualità delle opere insignite, lo spessore dei premiati.

Presieduta da Sarah Zappulla Muscarà (Università di Catania) e composta da Anna Maria Spataro (presidente Circolo Athena), Carlo Caputo (sindaco Comune di Belpasso), Domenico Tempio (editorialista de “La Sicilia”), Vicente González Martín (Università di Salamanca), la qualificata giuria ha assegnato il “Martoglio” 2013 per la Sezione Letteratura alla scrittrice nonché magistrato Simona Lo Iacono che, con le pagine del romanzo “Effatà” (Cavallo di Ferro), tra le più inquietanti e dolorose della Storia (l’olocausto), “tesse con straordinaria abilità affabulatoria una trama narrativa in cui le atmosfere sognanti e impalpabili della creazione letteraria si mescidano con il crudo realismo della cronaca giudiziaria” (così la motivazione). Dopo il successo del romanzo d’esordio “Tu non dici parole” (Premio Vittoriani), del racconto “La coda di pesce che inseguiva l’amore”, scritto a quattro mani con Massimo Maugeri (Premio Portopalo), e di “Stasera Anna dorme presto” (Premio Ninfa Galatea), Simona Lo Iacono conferma una scrittura dalla forte tensione morale. La scrittrice-magistrato ha avuto anche modo di chiarire il rapporto intercorrente tra finzione letteraria e realtà giudiziaria: “il giudice tratta il caso umano con oggettività e rispetto della verità, lo scrittore invece può andare oltre, scandagliare verità più profonde e motivazioni inconsce”. Per la Sezione Giornalismo premiato Giuseppe Di Fazio, redattore capo ed editorialista di punta del quotidiano “La Sicilia” e docente di Storia e Tecniche del Giornalismo all’Università di Catania, cui si devono importanti contributi (da “Cattolici e mondo operaio a Catania” a “Dove sta la notizia. Giornali e giornalisti nell’era di Internet” e "Prospettive"). Un intellettuale militante che ha saputo accettare tutte le sfide della contemporaneità, senza mai tralasciare la felice formula del dialogo socratico, sempre in grado di “offrire una pluralità di prospettive e di mantener viva, in una visione umanistica e cristiana, l’attenzione sulla Persona umana, sulla sua irriducibilità e unicità”.

Di Fazio ha parlato dell’attuale crisi del giornalismo, acuita dal “fast-food” della notizia, contrastabile attraverso “la pratica dell’approfondimento” e le rubriche come quella, ad esempio, che Laura Salafia tiene sulla Terza Pagina de “La Sicilia”, a testimonianza del fatto che nella cronaca la travagliata vicenda della giovane studentessa è andata ben oltre lo spazio della tragedia.
Il premio per l’Editoria è andato all’Associazione Siciliani Editori, presieduta da Arnaldo Lombardi, “punto di riferimento imprescindibile, osservatorio dell’identità culturale del nostro territorio”, “virtuoso modello di associazionismo che ha consentito alle piccole realtà regionali di competere accanto ai rinomati colossi editoriali”. Significativo, nell’ultimo Salone del Libro di Torino, il sostegno che l’associazione ha voluto dare, preziosa compensazione alle defezioni istituzionali. A ritirare il premio Anna Cavallotto e Carla Ciancio.
L’Athena per lo Spettacolo al maestro Marcello Perracchio, “tra i più grandi attori siciliani che hanno contribuito a scrivere pagine gloriose della storia teatrale, artista capace di trascorrere dalla tragedia classica al teatro di tradizione dialettale sino alle più ardite sperimentazioni”. Apprezzatissimo anche in tv grazie alla caratterizzazione del personaggio del Dottor Pasquano, il medico legale della fortunata serie de “Il commissario Montalbano”. Al pubblico accorso ha voluto donare l’interpretazione di una poesia martogliana tratta da “La Centona”. Si è pure soffermato sull’indifferenza istituzionale, denunciando l’abbandono di taluni storici teatri che potrebbero invece tornare agli antichi splendori.

Per la Letteratura per ragazzi la “coraggiosa e appassionata” giornalista del “Corriere della Sera” Viviana Mazza per “Storia di Malala” (Mondadori), un volume che narra la storia della pakistana Malala Yousafzai, la più giovane candidata al Nobel per la pace,  imponendosi come “monito per i giovani di ogni latitudine”. In primo piano l’istruzione, imprescindibile elemento di crescita personale e collettiva, strumento di libertà ed emancipazione. Viviana Mazza ha precisato come non tutto il Pakistan sia integralista: “i limiti imposti alle donne, tuttavia, sono frutto di tradizioni e impostazioni familiari dure a morire”. Alessandro Castro, autorevole ambasciatore della tradizione culinaria italiana, ha ottenuto il “Martoglio Internazionale” per la sua “intensa attività di promozione e di diffusione della cultura siciliana” (che in passato gli è valsa peraltro l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana). Residente nell’iberica Barcellona da oltre vent’anni, organizza infaticabilmente convegni e simposi sul binomio cibo-letteratura (memorabili, fra gli altri, quelli su De Roberto e Tomasi di Lampedusa). A lui si devono preziose traduzioni, ricostruzioni storiche e riproduzioni di ricette e menu consegnati alla memoria di pagine immortali della nostra letteratura.

 A Corrado Bonfanti, sindaco di Noto, il Premio Speciale per “aver inteso la politica come la più alta forma di servizio alla comunità per il tramite di iniziative culturali di elevato profilo e di ampio respiro”. Scopo principale fare di Noto, già capitale del barocco, una “capitale della letteratura”.

 Il riconoscimento per l’Opera Prima è stato assegnato al giornalista nonché caposervizio de “La Sicilia” Leonardo Lodato per “Storie di Uomini e di Navi” (La Mandragora), “un’opera intensa, poliedrica, commovente, che coniuga fatti storici, cronaca, immaginario letterario, avventura e commedia”. Scritto a quattro mani con l’istruttore subacqueo Guido Capraro, il libro “conduce nei fondali marini ove la sacralità del silenzio fa recuperare agli uomini il senso della vita e della morte, l’importanza dei valori dell’amicizia e della solidarietà”. Con “stile nitido e accattivante”, “verve curiosa e inquieta”, questa nuova creatura acquisisce un valore testimoniale non trascurabile dopo i documentari “Relitti di Sicilia” e “Operazione Sommergibile Sebastiano Veniero”.
L’atmosfera dell’edizione 2013 è stata corroborata dalle magistrali letture dell’attore Agostino Zumbo, che ha intercalato brani tratti dalle opere premiate.

_______________________

Ai cari colleghi Giuseppe Di Fazio e Leonardo Lodato gli auguri e i complimenti vivissimi di Enza Garipoli.


 

 

Altre notizie - archivio_2012-13

....................................vai all'archivio 2008

 

  Lettere al direttore: direttore@siciliamillennium.it


   

 Giornalismo, cinema, sport, enti, istituzioni


LA PAGINA DEL DIRETTORE - Lettere 

 21 settembre 2013

www.siciliamillennium.it 

ROMA, 21set13  -  Sanita': stop intramoenia se liste attesa troppo lunghe - Zingaretti, valuteremo dg su tempi, via chi non li rispetta

21 settembre 2013 ore: 18.30
 

..............................                                               ...........per saperne di più

 21 settembre 2013

www.siciliamillennium.it 

21set13  - Influenza, a Catanzaro farmacie attive per campagna vaccinale
21 settembre 2013 ore: 17.34
 

.........................................per saperne di più

 21 settembre 2013

www.siciliamillennium.it 

ROMA, 21set13  -  Recapito a domicilio dei farmaci
Federfarma, Servizi: rischio per la salute pubblica

21 settembre 2013 ore: 15.34
 

.......................................per saperne di più

 21 settembre 2013

www.siciliamillennium.it 

ROMA, 21set13  -  Dossier farmaceutico:  Mandelli: primo passo per mettere in rete i professionisti della salute
21 settembre 2013 ore: 14.34
 

........................................per saperne di più


 20 settembre 2013

www.siciliamillennium.it 

ROMA, 20set13  -  Cresce la sensibilità al dolore e cala l’analgesia con la codeina
20 settembre 2013 ore: 20.50
 

........................... .............per saperne di più


 24 Luglio 2013

www.siciliamillennium.it 

MILANO, 24lug13  -  Stili di vita sani per una vescica in forma: ecco il segreto della prova bikini, I consigli di Fondazione italiana continenza per arrivare in spiaggia in salute e lasciare a casa i problemi dell’incontinenza. Le corrette abitudini per evitare spiacevoli inconvenienti anche in vacanza

24 luglio 2013 ore: 19.30

...................................per saperne di più


 18 luglio 2013

www.siciliamillennium.it 

GERUSALEMME,  -  18 luglio 2013 : Ridotte ricadute sclerosi multipla recidivante remittente

La fase III dello studio GALA pubblicato su Annals of Neurology dimostra che una dose più concentrata di glatiramer acetato somministrata tre volte alla settimana, riduce l'incidenza annua di ricadute nel trattamento della Sclerosi Multipla Recidivante Remittente
18 luglio 2013 ore: 19.00

.........................................per saperne di più


..............................                                            ...........per saperne di più


  .

 




™SiciliaMillennium
 Fondato nel febbraio 2001
progetto grafico Edizioni Steri - Enza Garipoli Edizioni
progetto editoriale-impaginazione: Enza Garipoli
© sicilia millennium 2001 - 2013
All rights reserved - Tutti i diritti riservati  --