IN PRIMO PIANO

Informatica - About ASUS

Enza Garipoli
Direttore responsabile

   SiciliaMillennium.it - www.siciliamillennium.it - 20 aprile 2009     Prima Pagina:       SICILIA, IL CODACONS CHIEDE CONTROLLI ANTISISMICI IN SICILIA              
home - cultura&spettacoli - medicina new - informatica - turismo - archivio - link - credits - ricordi

LO SPECIALE SUL TERRIBILE SISMA CHE HA FERITO L'ABRUZZO ED IL CUORE DEL MONDO

Turismo online
Service
Catania Airport

Aprile 2009

..............per saperne di più


 La vostra vetrina su Internet

PUBBLICITA' ONLINE
SiciliaMillennium.it

reclame@siciliamillennium.it
....................................
.... di più 


   Misura d'Amore

Il supplemento culturale:
Misura d'Amore

 

.................................. entra


SiciliaMillennium.it 2008

 Home
 Medicina&Salute
Old
&Salute
 Informatica
 Ricordi new
 Link
 Sicilia
 
CATANIA - MORTO IL "VECCHIO CON LA BICI":
 
Gli ITALIANI SI SENTONO BENE, MA FANNO POCO SPORT
 I Luocchi “Storia di vita e di       santi" di Aldo Reina

 "I LUOCCHI", DI ANNA MAURO: ANTEPRIMA travolgente di Enza Garipoli

 Madonna della Buona Nuova

Il sito di Anna Mauro

Il Teatro, le Regie, l'Arte di



www.annamauro.it

...............................


In primo piano da Palermo

................................ di più


 

 

..............................


© sicilia millennium 2008
   tutti i diritti riservati


   
 

 

 

 

Cultura e spettacolo

21 aprile 2009

www.siciliamillennium.it

CATANIA -  Al Teatro Sipario Blu la II Edizione della Rassegna teatrale “Tutti in scena”, promossa dall’Istituto S. Orsola, che ha coinvolto scuole nazionali e internazionali
di Maria Valeria Sanfilippo

CATANIA - Evocare i valori universali della Cultura e della Civiltà, rintracciare i riflessi del tempo e i mutamenti della società, promuovere socialità e multiculturalità. Questi alcuni dei leit-motiv sottesi a “Tutti in scena”, la rassegna teatrale promossa dall’Istituto S. Orsola, con il patrocinio della Regione Sicilia, della Provincia e dell’U.S.P. di Catania, e con il sostegno della Fondazione Banco di Sicilia, che si configura come un unicum nell’intero panorama scolastico isolano.

Numerose le scuole partecipanti, provenienti dalla nostra Isola, da Roma e perfino dalla Romania e dalla Francia: “N. Martoglio” (Catania), “R. Rimini” (Acitrezza), “eSpazia” (Monterotondo, Roma), “G. Macherione” (Calatabiano), “Palatul Copiilor Arad” (Romania), “Mazzini-Di Bartolo” (Catania), “F. Guglielmino” (Acicatena), “Paolo Vasta” (Acireale), “San Benedetto” (Catania), “Leonardo da Vinci” (Misterbianco), “S. Orsola” (Catania), “A. Tiraqueau” (Fontenay-le-Comte, Francia).

Un modo concreto per aprirsi al dialogo interculturale, all’arte e a un “sapere attivo”, sperimentato sul campo grazie a quella educativa palestra che va sotto il nome di “teatro”. Non a caso sono stati portati sulla scena testi incentrati su tematiche estremamente attuali e pregne di valenze: il rapporto genitori-figli, il sogno, l’anelito religioso, la relazione natura-tecnologia, la polemica sulla meccanicizzazione, il sentimento d’identità e di appartenenza di un popolo, la necessità di vivere in una società governata da valori, l’armonia come traguardo per una convivenza pacifica con se stessi e con gli altri, l’amore declinato in tutte le sue forme.

Di questo e molto più ha risuonato il palcoscenico del Teatro Sipario Blu, che ha rappresentato opere già note, ma anche trasposizioni e testi inediti, frutto di laboratori di scrittura creativa. Riduzioni, adattamenti e rivisitazioni, con scenografie ora dettagliate ora volutamente scabre, essenziali. Né sono mancati coups de theâtre e soluzioni registiche di matrice pirandelliana come l’irruzione degli attori in platea, lasciando gli spettatori in bilico fra finzione e realtà. Degna di nota la vocazione interdisciplinare rivelata da alcune pièces, che hanno felicemente coniugato musica e danza a recitazione. Sorprendente il livello qualitativo delle messe in scena, che hanno riscosso scroscianti applausi.
La rassegna si è inoltre rivelata una preziosa occasione per conoscere realtà lontane e diverse dalla propria: le famiglie degli allievi del S. Orsola hanno infatti ospitato i ragazzi provenienti da Francia e Romania. Scelta tutt’altro che casuale, poi, quella di non far salire sul podio dei vincitori fra le scuole, tutte a loro modo vincitrici e garanti di un sano agonismo.
Svoltasi in due intense giornate, la manifestazione si è conclusa con una cerimonia di premiazione che, dopo il saluto introduttivo del Dirigente Scolastico Michela D’Oro, ha visto avvicendarsi le scolaresche partecipanti assieme a molte autorità cittadine: Raffaele Zanoli (Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale), Sebastiano Arcidiacono e Marco Belluardo (Assessori comunali rispettivamente alla Pubblica Istruzione e ai Servizi Sociali), Piero Banna (Consigliere d’Amministrazione della Fondazione Banco di Sicilia), Salvatore Gulisano (Responsabile della Pastorale Scolastica dell’Arcidioscesi). Presenti, fra gli altri, Raffaella Paggi (Preside dell’Istituto S. Cuore di Milano), Fernando Rizza (Preside dell’I.C. Mazzini-Di Bartolo di Catania), Vincenzo Vasta (Preside dell’I.C. G. Macherione di Calatabiano), Rosario Musmeci (Preside dell’I.C. P. Vasta di Acireale), tutti concordi nel constatare la piena riuscita dell’iniziativa che ha assolto il compito di plaudire a interculturalità, multietnicità e crescita delle nuove generazioni.

 “Una multietnicità che – come osservato da Piero Banna – è concreta e non ideologica!”. Il che inaugura nuovi orizzonti di speranza. Del resto – come ricordato da Sebastiano Arcidiacono – Giovanni Paolo II soleva ripetere ai giovani: “il futuro è nei vostri occhi”.



 

.......................................................................


Altre notizie

....................................vai all'archivio

 

  Lettere al direttore

   

 Eventi, cinema, sport, enti, istituzioni


10 aprile 2009

L'AQUILA  -  Sciacallaggio, assolti i 4 romeni Accusati di tentato furto in casa di un anziano sfollato 


 

..........................................................di piu'


 10 aprile 2009

L'AQUILA  -  Sisma Abruzzo, I NOMI DELLE VITTIME PUBBLICATI SUL SITO DELLA REGIONE ABRUZZO


 

..........................................................di piu'


marzo 2009


CATANIA -  Dopo Roma e Milano, dal 28 marzo Egyptair apre una base all'aeroporto di Catania con tre collegamenti diretti di linea per Il Cairo, Luxor e Sharm
di Alfio Pizzone

.......................................di piu'


 17 marzo 2009

CATANIA -  Palazzo della Cultura (ex convento di San Placido, via Museo Biscari 5), incontro “Omaggio a Bonaviri” il 19 marzo

..........................................................di piu'


 17 marzo 2009

MONREALE (PALERMO) - UT POESIS PICTURA ET IMAGO, OMAGGIO A TOMMASO ROMANO

..........................................................di piu'


  .

 




SiciliaMillennium
 Fondato nel febbraio 2001
progetto grafico Edizioni Steri -  2004 - 2005
progetto editoriale-impaginazione: Enza Garipoli
© sicilia millennium 2009
All rights reserved - Tutti i diritti riservati 

- --