VAI A SICILIA MILLENNIUM  - scrivi al direttore

RICORDI

Š sicilia millennium
quotidiano telematico diretto da Enza Garipoli
tutti i diritti riservati
sicilia millennium... e ti affacci al mondo

 

 

 
     vai al supplemento culturale Misura D'Amore  
 


Mamma e papā a Lecce, a casa di un ex-collega di papā

Ricordando mio padre
Enza Garipoli
7 aprile 2004


La Settimana Santa si č portato via per sempre il mio carissimo padre Antonio ad 86 anni. E' andato con gioia a raggiungere, dopo nemmeno un anno e mezzo la mia amatissima e indimenticabile mamma Anna (Marianna Barretta, che ci ha lasciato il 1 ottobre 2002), lasciando un vuoto incolmabile in tutta la famiglia e nel mio cuore.
Mio papā era un uomo onesto e mite, un orgoglioso Carabiniere, decorato nell'ultima guerra al fronte in Croazia, e nel corso della sua sudata vita non ha mai detto "no" a nessuno, ma non ha ricevuto altrettanti "grazie". Oramai in pensione, nel suo animo era rimasto Carabiniere per tutta la vita: ci ha lasciato un esempio indelebile - a noi figli ed a tutti coloro che lo hanno conosciuto - di onestā, amore e rispetto per il prossimo e per l'Italia, che ha sempre amato e sostenuto nelle sue appassionate discussioni.
Nelle sue ultime ore gli ho raccontato e ricordato di Amalfi, ( a causa dell'ictus imperdonabile che lo ha colpito non poteva pių parlare) dove Lui per tanti anni ha prestato servizio e dove č rimasto un pezzo del suo cuore. Adesso riposa sereno accanto a mamma a Lentini in compagnia dei nonni, con loro ci saranno sempre il mio amore e i nostri fiori, le preghiere non mancheranno mai. Grazie a tutti gli amici che mi sono stati vicino.


 

 

 

ricordare amare vivere per sempre

Ciao Francesca
ricordo di
Francesca Mammana